News

Olimpia: Trionfa Asd Futura



E’ andata in archivio la seconda edizione del torneo estivo di calcio a 8 “Olimpia”. La kermesse ha visto ai nastri di partenza, ben 16 formazioni suddivise in due raggruppamenti. L’evento, diventato oramai uno dei più importanti nel suo genere sul nostro territorio, è stato realizzato grazie all’impegno del patron Marco Callori e della sua famiglia, con il patrocinio arbitrale dell’Opes comitato provinciale di Latina. Al termine di oltre due mesi di competizione, con elevato tasso tecnico e grande agonismo, profuso dagli atleti utilizzati, a contendersi l’ambito trofeo sono giunti, Asd Futura in maglia rossa, contro Autopiù in completo nero. Una gara, che si è tenuta sempre in massimo equilibrio, e che ha visto terminare la prima frazione sullo zero a zero. Alla ripresa delle ostilità, le due formazioni, apparivano più decise a trovare la via del goal, per aggiudicarsi la vittoria finale. Dopo diversi capovolgimenti di fronte, e verie occasioni da rete, sprecate anche grazie alla bravura dei due estremi difensori, dopo una mischia in area, l’episodio che incideva sul match. Il direttore di gara Paoletti, ravvisava gli estremi per la concessione di un calcio di rigore per la formazione di mister Vita. Sul dischetto era freddo e abilissimo Mirko Banin, bravo a trafiggere il portiere Cocco. Rotto l’equilibrio, le due squadre si davano battaglia su ogni pallone, creando e sciupando occasioni da rete. Poi un lampo di Stefano Aquilani, decideva di fatto il match. Il numero 11 in divisa rossa, partiva sulla fascia sinistra con una accelerazione portentosa, lasciando sul posto due avversari e trafiggendo in uscita il portiere avversario, anche se da posizione notevolmente defilata. Reazione veemente e disperata della squadra Autopiù, che produceva la rete del capocannoniere del torneo Simone Lorenzetto. Nei minuti finali, arrembaggio della squadra in casacca nera alla ricerca del disperato pareggio, e il 3 a 1 finale siglato da Aurelio Aquilani. Al triplice fischio dell’arbitro, il via alla cerimonia di premiazione, che ha visto riconoscimenti oltre che per le due squadre finaliste, per Simone Lorenzetto capocannoniere della manifestazione, per Jacopo Trotta miglior portiere e Aurelio Aquilani come miglior giocatore, e riconoscimenti anche per le terze classificate I Bugiardi Fuoriclasse e Ristorante l’Arca, Nicolas Papa autore del miglior goal, Filippo Raso giocatore più giovane, e all’Opes di Latina per il gruppo arbitrale.

ASD FUTURA    -   AUTOPIU’ LATINA           3  -  1

Asd Futura: Vita, Nale, Protani, Aquilani Alessio, Aquilani S., Aquilani Aurelio, Tittoni, Mattarelli, Craciun, Banin, Bulboaca.   Allenatore : Ivan Vita

Autopiù Latina: Cocco, Petricca, Costanzi, Celi, Pacini, Pizzuti, Lorenzetto, Rodighero, Ginnetti, Caporuscio, Duò, Ciampini, Di raimo, Santini.

Marcatori: Banin - rig., Aquilani S., Aquilani Au. (F) Lorenzetto (APL).

Arbitro: Roberto Paoletti sezione Opes di Latina.